18 Lug Arte

La tecnologia va a farsi friggere

L’high-tech incontra il fast food nelle creazioni provocatorie di Henry Hargreaves (http://henryhargreaves.com/).
L’artista, supportato dal food stylist Caitlin Levin, ha realizzato, tramite l’uso di una speciale spugna, una collezione di prodotti di consumo fritti - fra cui un iPad, un iPhone, un Gameboy, un paio di cuffie e un Macbook - dal titolo "Deep Fried Gadgets". L’idea principale racchiude in realtà un concetto molto profondo, quello di far comprendere alla massa l’aspetto poco salutare che risiede nella moderna concezione di prodotto elettronico di consumo.

Henry Hargreaves Deep Fried Gadgets
Henry Hargreaves Deep Fried Gadgets
Henry Hargreaves Deep Fried Gadgets