organizzare e ordinare l'armadio e il guardaroba
05 Gen Persone, Living

Rinchiudetely: sopravvivere al nostro armadio per un guardaroba perfetto!

E’ sempre la solita storia!

Armadi, cassetti, scarpiere, guardaroba grandi e piccoli che traboccano di abiti, scarpe, accessori; attaccapanni e schienali delle sedie stracolmi: dovunque campeggiano sciarpe, foulards, cappelli, occhiali, guanti, paltò.

Piegati, arrotolati, ammonticchiati, franati, appesi, imbustati, annodati. Che siano nostri, di qualche sorella, della mamma o della nonna (!!!), risalenti agli anni ’50, ’60, ’70, ’80, ’90, noi non riusciamo a dar via nulla, neanche quello che ci sta veramente male o che ha ancora l’etichetta attaccata!

Una gran confusione e alla fine si indossanno sempre le solite quattro “copertine di Linus” che ci fanno sentire a proprio agio, senza osare, senza creare, spesso senza piacere né a sé, né agli altri.

Finalmente tutto ciò può finire! Finalmente c’è una persona che ci viene in soccorso: è un’esperta, si chiama Elena Dossi ed è una precisa!

Uno dei suoi pregi è saper mettere le cose nel giusto ordine, tanto nell’armadio quanto negli outfit delle persone ed è così brava che ha trasformato il suo talento in passione e la passione nella sua professione.

Tramite il suo sito Rinchiudetely propone a tutte noi, disordinate e nostalgiche accumulatrici, l’aiuto di cui abbiamo bisogno.

organizzare e ordinare l'armadio e il guardaroba

Col servizio TIDY UP, la nostra salvatrice ci raggiunge a casa e cerca di conoscerci, per capire le nostre esigenze, le nostre abitudini, ma anche il nostro stile, sia innato o semplice "emulazione" dello stile di qualcun'altra.

Dopodiché, armata - non di machete, ma di critico occhio fashion - affronta la giungla dei nostri armadi.

Elena sarà in grado di combinare ciò che abbiamo accumulato creando gli outfit che più ci si addicono, riuscendo anche a non farci dare via la gonna della nonna cui siamo tanto affezionate (sulla quale, non abbiamo dubbi, avrebbe molto da ridire la perfida Miranda Priestley de "Il Diavolo veste Prada").

organizzare e ordinare l'armadio e il guardaroba

Ma siamo solo a metà dell’opera: una volta selezionati tutti i pezzi da tenere a portata di mano ed averli tra loro armonicamente mixati, la nostra eroina ci darà infallibili consigli per riporre ordinatamente in vista tutto il meglio del nostro guardaroba per essere ogni giorno a proprio agio, nello stile che preferiamo, evidenziando al meglio il nostro charme. Finalmente, aprendo armadi e cassetti, non saremo prese dallo sconforto portato dal caos.

Ma il prezioso aiuto di Elena non finisce qui: con un po' di organizzazione si può rendere il momento della "separazione" dai capi da scartare come un'esperienza piacevole e redditizia tramite il servizio SWAP PARTY, cioè l’organizzazione di un frizzante mercatino del baratto nel quale scambiare abiti, scarpe ed accessori, curiosando negli stili altrui, scovando quel pezzo che fa proprio al caso nostro e che non era adatto alla sua "vecchia" proprietaria!

Il sito di Elena è arricchito da un ampia galleria fotografica che documenta un prima e un dopo dal suo intervento. Seguono poi alcuni preziosi consigli e una serie di indicazioni per iniziare a gestire meglio il nostro abbigliamento e la possibilità di capire se siamo donne primavera, donne estate, donne autunno o donne inverno ed individuare quali nuances valorizzano ognuna di noi.

Last but not least Rinchiudetely strizza l’occhio anche alle future spose, con consigli su cosa mettere in valigia per la luna di miele.

La sede di Rinchiudetely, che ha anche una pagina Facebook, è vicino Milano; l’intervento di Tidy up ha un costo base accessibile per "interventi" in un raggio di azione di circa 60km, oltre il quale si possono concordare le spese di spostamento contattando direttamente Elena.

organizzare e ordinare l'armadio e il guardaroba

(di Iena Bluice)