Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio! It's beginning to look a lot like Christmas!

Londra, Londinium o Roman London chiunque nella sua vita ci è passato.

Dalle vacanze studio, al weekend durante i saldi post Natale, per un fine settimana fra amiche/amici, con il proprio fidanzato/a per un romantico break, Londra è una città dove tutti vogliono andare, che si ama e concedetemelo si odia pure.

Non c’è un giorno o una notte dove camminando per le strade si possa dire ohhh che pace, di certo non in centro, anche perchè quale turista si spingerebbe in una periferia fosse anche londinese? Per centro intendo le zone famose Piccadilly, Trafalgar Square, Carnaby Street e Camden Town – che dopo la morte di Amy Winehouse è meta di pellegrinaggio non solo a scopo di shopping alternativo – Notthing Hill – che ha spopolato dopo il famoso film, dove tutti vanno ancora alla ricerca della famosa porta blu della bella libreria di Hugh Grant sperando di incontrarlo -, Covent Garden con il suo mercato coperto, decisamente diverso da quello del passato - Il suo nome attuale è una storpiatura di "Convent Garden": tra la fine del XII secolo e gli inizi del XIII, infatti, vi sorgeva l'orto di un convento -.

Oggi Covent Garden è anche famoso per i suoi teatri il Royal Opera House per gli appassionati di Opera lirica vince su tutti.  Il Knightsbridge, meta dello shopping sfrenato da H&M, che spopola in quasi tutte le capitali del mondo, Burberry’s, - per pochi intimi – Mulberry per le borse, Harrods in Brompton Road – ricordo che quando studiavo all’Imperial College, c’era una stradina all’interno del campus, che passava vicino ad una Chiesa e che finiva direttamente su Old Brompton, da lì ad Harrods erano davvero 2 minuti e di notte lo spettacolo delle luci del super Luxurious Store hanno sempre avuto il loro fascino.

Preso d’assalto 7 giorni su 7 24 ore su 24 da uomini e donne di tutto il mondo in preda allo shopping oligarchesco, emiri e consorti al seguito, tante ragazze che per curiosità vanno a sbirciare quel lusso anche troppo ostentanto, uscendo magari con la classica borsa di plastica con la scritta Harrods da sfoggiare al loro rientro in Italia o in qualche altra parte del mondo; voglio svelarvi un segreto, che forse seguendo le regole del bon ton dovrei tenere per me, io dopo tutti questi anni in Uk da Harrods, ci vado ormai per un solo ed esclusivo motivo, i bagni e la toletta con tanto di creme per mani, profumi messi a disposizione, non so per gli uomini ma il bagno delle donne di Harrods è un bel posto soprattutto se siete delle maniacoipocondirache come me e magari la prossima volta scrivo solo dei bagni degli store di lusso, tipo Fenwicks.

Londra è un manicomio, mai prendere l’autobus anche se piacevole, perchè si può dire addio alla puntualità, la metro è la vera signora e padrona della vita di tutti: comprate una Oyster card al distributore della metro per £5 e poi sempre nella metro o anche nelle stazioni dei treni quando vedete un gabbiotto grigio con una fila tipo Musei Vaticani siete al posto giusto per la ricarica in contanti, perché qui va molto l’uso del bancomat e se non siete di casa meglio non provare con la carta italiana, per il semplicissimo motivo che potrebbe non girare su circuito Cirrus e i londinesi durante la settimana vanno di fretta e perdono facilmente il loro famoso aplomb!

Selezionate il simbolo Oyster appoggiate la carta sul disco giallo, scegliete con quanto caricarla e il gioco è fatto: vi basterà poggiarla sul lettore ed i tornelli si apriranno, ricordatevi di farlo anche all’uscita altrimenti verrete caricati di un alto costo se per caso poi la metro la prendete da tutt’altra parte!

Detto ciò torniamo a noi. Natale, Christmas qui si comincia mesi e mesi prima a volte prima ancora dello scadere di Halloween si trovano decorazioni, alberi e tutto il necessario per assicurarsi di avere la casa tutta addobbata.

Quindi se pensate di venire da queste parti ecco a voi una lista di cose da fare e vedere tra quelle più famose e appetibili non solo per i turisti ma anche per gli inglesi stessi, che per risparmiare sul riscaldamento escono e si dedicano a tante attività all’aperto anche con temperature proibitive…e ricordatevi il freddo è meglio del botox!


1 - Museo di Storia Naturale - Cromwell Road - Pista di pattinaggio £12.65 adulti e £8.8 bambini, aperta sino al 4 gennaio

 

Con il suggestivo sfondo del Museo di Alfred Waterhouse i giardini e gli alberi drappeggiati di lucine fiabesche e un magnifico albero di Natale rendono sicuramente questa pista sul ghiaccio la più affascinante.

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio

Ci sono due piste una per gli adulti ed una per i più piccini con tanto di pinguini con i quali i bambini e gli adulti possono aiutarsi a non finire subito subito seduti in terra.

La pista festeggia il suo decimo anniversario, ogni giovedì sera c’è della live music a rendere ancora migliori le vostre acrobazie e per i più piccini un carosello e tante luci da mondo delle fate.

Controllate sempre gli orari sul sito e sappiate che a volte potreste trovarla chiusa per feste private e compleanni.

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio

 

2 - Southbank Centre Winter Festival – dal 5 novembre all'11 gennaio in Southbank Centre, Belvedere Rd – gratuito tutti i giorni dalle 10am alle 11pm – fermata metro Waterloo...ricordatevi gli Abba

Oltre agli spettacoli e alle performance festive, tra cui lo show La Soiree e lo Snowshow di Slava, Southbank Centre celebrerà le freddi notti londinesi con altri spettacoli e cose da fare.

L’annuale mercatino di Natale quest’anno è più grande e più bello! C’è una Scandinavian Lodge messa a disposizione dalla Rekorderlig Cider, il Christmas Tree Café che serve dolci per tutte le età gentilmente concesso dalla Festive Flyer ride. Southbank Centre Express ha offerto un bel trenino per tornare bambini e riposare spostandovi da una parte all’altra e per concludere se volete per caso togliervi di mezzo qualche amico/a noiosa dite loro di divertirsi nel fantastico labirinto…sia mai si perda! E per dirla in inglese “get lost”.

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio

 

3 – Fashioning Winter dall'11 novembre sino all'11 gennaio - Somerset House

Gratuita tradizione inglese che va di pari passo con le maledizioni quotidiane lanciate ai malati di shopping compulsivo che ingombrano Oxford Street: pattinare a Somerset House.

Quest’anno intorno alla pista ci saranno 9 pannelli che mostreranno lo stile invernale dei secoli passati.

Il curatore di Somerset House Shanagh Marshall organizza delle sfilate di moda in un ambiente magico e invernale. Serge Martynov and Sofia Hedman si occupano della collezione di Alexander MCQueen dagli archivi del Met che hanno il bianco come colore portante, mentre Tory Tork dell’evoluzione dello stile d’abbigliamento nello sci.

 

4 - Christmas at Kew Gardens: dal 26 novembre al 3 gennaio - Kew Gardens, aperto dalle 9am-4.15pm, costo: £15, £14 ridotti (nov 3-gen 31 £9.30), under 17 gratis

Per tutti gli amanti dei giardini botanici  e per i non addetti ai lavori passeggiare in Kew Gardens durante il periodo natalizio è un’esperienza da provare.

Visto che qui le giornate in inverno sono corte si potrà godere appieno di tutte le installazioni luminose, delle immagini proiettate sulle facciate di Palm House gigantesche installazioni a forma di gigli della valle e cardi per ricordare fuochi d’artificio congelati nel tempo, fontane e serre illuminate.

La musica dello Schiaccianoci accompagna la passeggiata e ci si potrà scambiare il famoso bacio fortunato sotto installazioni a forma di vischio!

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio

 

5 – Winter Wonderland – Hyde Park Corner – ingresso gratuito dal 21 novembre al 4 gennaio 

Il Winter Wonderland è per eccellenza, almeno per la sottoscritta, l’inizio del periodo natalizio, un pellegrinaggio che va fatto ogni anno anche se i banchi son sempre gli stessi, a volte cambiano le giostre, però va fatto!

Mettetevi l’anima in pace, se andate durante il weekend la ressa è assicurata, durante la settimana sarà meno affollato, forse solo di turisti.

Io ho avuto la fortuna di trovarmi li anche nel 2010 quando abbiamo avuto una bella e stupenda nevicata, Hyde Park sembrava la Siberia ed era decisamente in puro Christmas Spirit, come si dice da queste parti.

Ci sono stands dove mangiare le famose salsicce tedesche e riscaldarsi con dell’ottimo mulled wine, potrete provare i churros caldi, fritti e zuccherosi, i waffle con la nutella, le fontane di cioccolata con spiedini di frutta e marsh mellows.

Pattinare sul ghiaccio, visitare il palazzo di ghiaccio (va prenotato prima) e poi giochi per i più piccoli, montagne russe di tutto rispetto...insomma ce n’è per tutti i gusti...il segreto? scarpe comode, borse piccole e molta pazienza!

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio! Its beginning to look a lot like Christmas!

 

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio! Its beginning to look a lot like Christmas!

Serena Danti ©

 

6 - The London Eye

Se non vi siete mai concessi un giro sul super London Eye, concedetevelo questa volta, tra luci e canzoni di Natale e ogni capsula decorata a tema.

È vero c’è sempre fila ma è anche molto scorrevole, ricordatevi che le capsule non si fermano nè per farvi salire nè tantomeno per farvi scendere, sicchè siate agili e veloci nel salire senza ostruire l’ingresso al vostro vicino! Altrimenti finite in acqua, che in questo periodo dell’anno è freddina!

Psss c’è anche il 25%off sui biglietti per la pista di pattinaggio!!

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio! Its beginning to look a lot like Christmas!

7 – Mercati Natalizi

Tanti ovunque, sparsi per tutta Londra dal Barbican Christmas Market a quello nella zona della Tate Gallery, il Real Food Christmas Market situato nel chiostro alle spalle del Royal Festival Hall, il London Christmas Market a Tower Bridge, il Royal Borough Market, famoso qui per i tanti banchi alimentari - molti dei più noti Chef, uno su tutti Jamie Oliver, fanno spesa lì - dove potete assaggiare e comprare i prodotti locali (una chutney di cipolle rosse e chiodi di garafono secondo me va sempre provata), cioccolatini, piccola oggettistica e qualche regalo diverso dal solito.

 

8 - Hackney Flea-Mas Market – Mercatino delle pulci il 20 e 21 dicembre

Cercate oggetti d’arredamento come li avete visti nell’ultimo numero di un interior design magazine? Oggettistica vintage per un tocco in più al vostro appartmento, ufficio, casa?

Artigianato, prodotti home-made, vin brulè e perchè no per trovare il regalo giusto per la vostra amica che tanto desidera e ama l’oggettistica.

Ecco allora passate da queste parti, come in tutti i mercati che si rispettano ci sono stands per rifocillarvi, viste anche le temperature e magari cerca cerca vi poterete a casa un ottimo affare/bargain!

 

9 – Luci di Natale per tutta Londra

Certo sicuramente sarete impegnati a fare shopping, entrete anche voi nel vortice inglese del caos delle zone di punta e non vi renderete conto o magari solo distrattamente di quanto sono belle le luci natalizie, diverse da zona in zona.

Quindi dedicate una vostra passeggiata per ammirare e fotografare, ormai chi non lo fa, queste belle decorazioni. Regalatevi un giro per Oxford Street, Bond Street, Covent Garden, Westfield shopping Centre.

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio! Its beginning to look a lot like Christmas!

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio! Its beginning to look a lot like Christmas!

Londra: cose da fare e vedere durante il periodo Natalizio! Its beginning to look a lot like Christmas!

 

10 – Musical…vari ed eventuali

I musical e Londra vanno di pari passo, ci sono tanti teatri e spettacoli, se siete qui per le feste potreste sempre regalarvi un pomeriggio o una serata a teatro e non vi preoccupate, anche se andate ad una soirè non dovete preoccuparvi di non avere l’abito scuro, qui si va anche in jeans e poi vedrete gente mangiucchiare come se fosse al cinema, comunque, da dove cominciare Wicked!? Se vi piace il Mondo di Oz, Il Fantasma dell’Opera, io lo consiglio sempre a tutti, White Christmas per restare in tema o The Snowman avete una vasta gamma di spettacoli da scegliere e concedervi una serata o pomerigigo diverso dallo shopping!

Queste sono solo alcuni suggerimenti ma la lista potrebbe essere infinita, di cose da fare a Londra per Natale ce ne sono tantissime. E se non fate in tempo prima di Natale, non preoccupatevi troppo: siate pur certi che non mancheranno spunti per trascorrere delle belle giornate.

Merry Christmas Everyone and Happy New Year!

(di Serena Danti)