Cocktail di Natale: Sangria bianca ai Mirtilli e rosmarino
05 Dic Living, Food

Cocktail di Natale: Sangria bianca ai Mirtilli e Rosmarino

Non siete tra quelli che vorrebbero addormentarsi la mattina del 24 e svegliarsi dopo l'epifania, vero?!  Dovete resistere, è tradizione ed è anche un'occasione e una buona scusa per mangiare bene e stare insieme.

Tra cene e cenoni, pensiamo ad un buon drink per dare il via ai brindisi?  Una Sangria bianca ai mirtilli e rosmarino: un mangia-e-bevi colorato e non troppo alcolico.

L'impegno e la difficoltà sono tutti nel fare la spesa poi in pochi minuti la sangria sarà pronta.


 

Ingredienti:



1 mela granny smith (verde)

1 mela braeburn (rossa)

1 tazza di mirtilli rossi freschi (se non li trovate sostituiteli con 1/2 tazza di lamponi neri + 1/2 di ribes)

1 ramo di rosmarino

1 litro di Pinot grigio

1/2 tazza di succo d'uva bianca

1/4 di tazza di zucchero (qualcosa in più per la guarnire il rametto di rosmarino)

1 lattina di soda (se vi piace)

 

Cocktail di Natale Sangria bianca Mirtilli e Rosmarino


 

Tagliate le due mele a cubetti (la forma ideale per mangiarle).

Unite tutti gli ingredienti in una brocca di vetro (il vetro trasparente metterà in evidenza di colori della frutta)

e mescolate molto bene per far sciogliere completamente lo zucchero.

 


 

Cocktail di Natale Sangria bianca ai Mirtilli e Rosmarino


 

Aggiungete il ramo di rosmarino intero e lasciate tutto in frigorifero almeno un paio di ore (o di più, il vino sarà più saporito).

Prima di servire bagnate il rosmarino con dell'acqua, scolatelo un pò e panatelo nello zucchero per un effetto neve! 

 


Cocktail di Natale Sangria bianca ai Mirtilli e Rosmarino

   Cocktail di Natale Sangria bianca ai Mirtilli e Rosmarino

|Le immagini e la ricetta sono di Kqed|