Una galleria più che privata

Con tutta probabilità per molti oramai sarà un'occupazione pensata per settembre, con calma dopo le vacanze.

Ma c'è anche chi sfrutta l'occasione di qualche giorno libero in più e chi è obbligato ad intervenire in fretta e furia come è capitato a me, laddove quel fastidioso fenomeno naturale che è la condensa e la sua naturale evoluzione in muffa mi ha impegnata in un veloce (poco tempo) e sudato (temperature torride) relooking.

E' un fatto stagionale, dicono e ne ho approfittato per sostituire qualche cornice e ritrovare il gusto di stampare fotografie e dacché qualche buona idea è sempre utile ho preso spunto dalle realizzazioni che trovate qui sotto.

      una galleria privata - decorare la sala da bagno

Non considero la stanza da bagno come un locale differente dagli altri della casa come a memoria dei bagni di una volta alloggiati in terrazzo: in bagno ci vestiamo, trucchiamo, leggiamo, ascoltiamo musica, facciamo conversazione.

Per questo non amo particolarmente gli arredo bagno in senso stretto e le stanze da bagno troppo austere. Via libera a parquet, librerie, mensole, ceste, piante e sui muri quadri, foto, stampe qualasiasi cosa ci faccia piacere avere attorno nella nostra stanza privata per eccelenza.

Appendete!

(img| lonny mag | country living | funky junk interiors | life in grace blog | gabriele scamez) 

decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri
decorare la sala da bagno con i quadri