19 Dic Living, Persone

Lego Movie Scenes

Nonostante l’avvento delle nuove tecnologie, mi piace pensare che nella lista dei regali che i bambini scrivono a Babbo Natale ci sia sempre una scatola di mattoncini LEGO® (dal danese “LEg GOdt”: giocare bene) o che, magicamente, facciano la loro presenza tra i doni sotto l’albero. Personalmente, credo sia davvero il gioco più bello del mondo. Ma io provengo da una generazione analogica, quella che aveva pomeriggi interi a disposizione per incastrare tutti i pezzi - ne mancava sempre uno, ma perché? - e costruire castelli dove principesse rinchiuse nelle torri aspettavano l’arrivo del principe azzurro o fabbricare galeoni pirati che solcavano i mari in cerca di avventure.

C’è chi poi, come Alex Eylar, un artista di Oakland, California, non solo non ha mai smesso di giocare, ma ha unito le due sue grandi passioni, il cinema e i LEGO®, per ricostruire le scene dei più celebri cult-movies di tutti i tempi.

Il risultato è, ovviamente, spettacolare.

[the godfather - il padrino]

 [shining]

 [raging bull - toro scatenato]


[american beauty]

 [the silence of the lambs - il silenzio degli innocenti]

 [the Addams family - la famiglia Addams]

 [psycho]

 [the exorcist - l'esorcista]

 [harry potter]

 [die hard]

 [billy elliot]

 [modern times - tempi moderni]

 [clockwork orange - arancia meccanica]

**in copertina: Alex Eylar  

***"Mi considero un grande nerd cinematografico. Se guardo un film, c'è un'elevata possibilità che ne riproduca delle scene. Per farlo mi ci vogliono un paio di ore. Allo stesso tempo, considero la luce un fattore molto importante per ricreare l'atmosfera e lo stato d'animo di una scena quasi come se fosse reale".