Mr. Pearl: il corsetto è uomo

mr pearl corsetti da uomo
 
'Se bella vuoi apparire un po' devi patire'?
 
Può darsi. Mr. Pearl, alter ego di Mark Pullin è il più celebre e talentuoso creatore di corsetti femminili e maschili.
 
La sua passione per i corsetti, i lacci e le stecche è nata in casa: “quando ero un ragazzino, aiutavo spesso mia nonna ad allacciarsi il corsetto. Lei lo indossava tutti i giorni. Era di linea lunga, confezionato in stoffa color pesca. Richiedeva molto tempo, ogni mattina, indossarlo”. Ma solo in età adulta ha iniziato ad utilizzarlo quando, dopo aver visto una foto di Fakir Musafar, rimase affascinato dai 48 cm di punto vita ottenuti a soli 19 anni, tutti grazie al corsetto.
 
farik musafar mr pearl
[Fakir Musafar  è considerato il padre del moderno movimento primitivo. Ha sperimentato sul proprio corpo con tecniche di modificazione del corpo come piercing, tightlacing, tatuaggio , e sospensione ]
 
Oggi il suo giro vita conta solo 45 centimetri e per mantenerlo indossa il corsetto tutti giorni per tutto il giorno, anche quando dorme. Un risultato come questo impegna tempo, esige dedizione, corsetti realizzati su misura, un regime alimentare particolarmente curato e tanta pazienza perchè una riduzione così importante del giro vita richiede anni.
 
mr pearl corsetti
 
Mr.Pealr nasce in Sudafrica e nel 1992 si trasferisce a Londra dove apre il suo primo negozio. Dal 2002 lavora a Parigi creando corsetti e progettando pezzi unici per le più importanti case di moda in collaborazione con stilisti di fama internazionale come Mc Queen, Vivienne Westwood, Gaultier, Galliano, Mugler.
 
Con quest'ultimo collabora per la creazione del famoso Bike Corset in metallo che sarà poi indossato da Beyoncè nel 2008 per la promozione del suo album I'm Sasha Fierce ed anche per la collezione primavera-estate del 1997 'Les Insectes'.
 
bike-corset-beyonce mugler mr pearl
 
 
les-insectes-mugles-mr-pearl-corset
 
Suo è il corsetto che Victoria Adams indossa nel 1999 sotto l'abito da sposa
 
Victoria Adams mr pearl corset
 
E suoi sono molti dei corsetti della diva del burlesque Dita Von Teese che dice di lui: "I corsetti di Mr. Pearl non sono come nessun’altra versione moderna, sono autentiche opere d’arte, alta moda allo stato puro. Ho iniziato ad indossare corsetti quando avevo 18 anni e negli anni, ho sentito parlare del misterioso maestro corsettiere Mr. Pearl ma era impossibile saperne di più e organizzare un appuntamento con lui. Alla fine ci siamo incontrati a Parigi tramite Hamish Bowles da Vogue ed è stato uno dei momenti più toccanti della mia vita. Ci siamo adorati all’istante, e io ho trovato che fosse l’uomo più elegante che avessi mai visto. Sono stata fotografata con indosso due dei suoi corsetti e quando lui me li ha allacciati, ho potuto sentire e vedere perché le sue creazioni sono leggendarie".
 
dita-von-teese-mr-pearl-corsetti
 
Personaggio schivo e refrattario alla tecnologia, riceve solo ordini scritti a mano o inviati via fax. 
 
Pratica il  waist training  per empatia con i suoi clienti e afferma: “Non sono sadico. Indossare il corsetto crea un legame di empatia con il mio cliente. Un’esperienza condivisa anziché  l’imposizione di uno stilista troppo esigente”. 
 
mr_pearl_corsetti_kate_moss_vogue_2012
[Gabriel Moginot - Kate-Moss | Vogue USA 2012]
 
mr-pearl-cosetti-da-uomo
 
E' l'uomo che celebra la figura a clessidra, la postura eretta, la nostalgia per anni '50, la sensualità al di là dei limiti fisici.
 
Un bel respiro e via, si stringe.
 
mr-pearl_costume_da_bagno
[costume da bagno con pannelli in raso bianco indossato da Inna Zobova]