Fotografia: Nina Leen

Nina Leen è nata in Russia, ha studiato in Europa e nel 1935 è emigrata negli Stati Uniti. 
Aveva studiato arte e pittura a Berlino ed era una fotografa autodidatta quando, con la sua prima macchina fotografica Rolleiflex, realizzò un servizio fotografico per lo zoo del Bronx (New York).
Gli scatti arrivarono alla rivista Life  con la quale iniziò una collaborazione che proseguì fino al 1972.
In trenta anni di attività e produzione con la rivista Life ha pubblicato oltre cinquanta copertine e molti saggi fotografici restando sempre una collaboratrice indipendente.
 
Tra i suoi soggetti preferiti vi erano gli animali e, fra questi, il cane Lucky da lei adottato che divenne presto celebre in tutta l'america e perfino protagonista di un corto ed i suoi amati pipistrelli che definiva affettuosamente 'gattini volanti' anche loro ritratti innumerevoli volte.
 
Ma non solo gli animali. Nina Leen amava ritrarre le donne, raccontandone la vera bellezza e gli adolescenti americani. Il suo è stato, attraverso le immagini, un racconto ed una testimonianza delle giovani generazioni degli anni '40 e '50 e degli atteggiamenti e delle mode che li hanno caratterizzati.
 
Tra i suoi lavori più noti c'è il ritratto di una famiglia di agricoltori di Ozrak in cui figurano ben quattro intere generazioni. Questa immagine venne poi scelta da Carl Sagan per volare sulla navicella Voyager nel suo viaggio nello spazio a beneficio di una possibile intercettazione da parte di qualche civiltà extraterrestre.
 
Un altro suo celebre lavoro è stato 'The Irascibles' - il ritratto di un gruppo di artisti noti e tra questi Pollock, Rothko e Ernst - pubblicata da Life nel gennaio del 1951.
 
Finita la collaborazione con Life, Nina Leen ha continuato il suo lavoro pubblicando molti volumi fotografici fino alla sua scomparsa avvenuta il 1° gennaio 1995 a New York.
La sua età è rimasta fino all'ultimo, per sua volontà, sconosciuta.
 
(Foto di Nina Leen / / Time Life Pictures / GettyImages©)

 

Nina Leen Lucky

[1955 - Lucky sul set di The Lost Dog]

 

Nina Leen 1958

[1958 - Life magazine]

 

nina leen

 nina leen macys 1948

[1948 - Impiegati dei magazzini Macys - New York]

 

nina leen 1942

[1942 - Life magazine]

 

nina leen 1951 the irascible

[1951 - Life | The Irascible]

 

tommy tucker nina leen

[Lo scoiattolo Tommy Tucker]

 

nina leen ozrak family

[1946 - La famiglia di Ozrak]

 

Fotografia: Nina Leen
Trendalert Fotografia: Nina Leen
Fotografia: Nina Leen
Simone D'Aillencourt - 1959 - Nina Leen
Fotografia: Nina Leen
Trendalert Fotografia: Nina Leen
Fotografia: Nina Leen
Trendalert Fotografia: Nina Leen
Trendalert Fotografia: Nina Leen
Trendalert Fotografia: Nina Leen
Fotografia: Nina Leen