DIY: Pacco, doppio pacco e contropaccotto

Manca poco più di un mese a Natale e, anche se quest’anno (accidenti!) l'austerity non ci permette di fare regali fantasmagorici, possiamo lo stesso stupire i nostri amici con dei meravigliosi pacchetti fai-da-te: idee semplici e creative in lana, in feltro o in carta, con decorazioni originali e piene di personalità.

Proprio come l’Happy Prismas, il pacchetto regalo a forma di piramide, semplice da costruire, personalizzabile e adatto a regali poco “ingombranti”.

Un volta disegnato il modello - questo che vi mostriamo ha le linee evidenziate per la piegatura, ideale da scaricare e copiare su un foglio di carta -, potete ritagliarlo, preferibilmente con un taglierino per essere più “precisi”, e ripiegate i lati. Fate poi un foro, dove indicato, nella parte superiore dei triangoli: vi servirà in un secondo momento per far passare il nastro e chiudere così il pacchetto.

A questo punto il vostro Happy Prismas è pronto e, anche se sappiamo che il suo "ruolo" principale è quello di una gift box, sappiate che può essere molto carino anche come decorazione natalizia da appendere all’albero o al camino. 

Per un Natale all’insegna della tradizione, non può mancare la scatolina in feltro: calda, morbida e riutilizzabile, una volta archiviate le feste, come custodia portagioie. Anche questo pacchetto è molto semplice da creare.

Una volta stampato il modello, si riporta direttamente sul feltro. Per tagliare potete usare le forbici, ma anche il taglierino, soprattutto per i punti più “piccoli”. 

Piegate prima i lati con le scanalature trapezoidali e infilate le linguette nelle fessure rettangolari di uno degli altri due lati.

Dopo aver sistemato il regalo, piegate l'ultimo lato e bloccatele.Come ultima cosa, non dimenticate di applicare una decorazione, una piccola spilla con un motivo natalizio sarebbe perfetta. Qui abbiamo scelto un bel fiocco rosso.

“Last but not least”, ricordatevi che possiamo confezionare dei pacchetti originali con quello che troviamo in casa: l’esempio classico è quello di utilizzare della tradizionale carta da pacco e successivamente abbellirla con ritagli di giornale, di stoffa o cartoncino colorato e completare il pacchetto con un fiocchetto realizzato con del filo di lana o con del classico spago, aggiungendo poi delle decorazioni, ad esempio una stecca di cannella e una fetta di arancia essiccata, dei bottoni, delle coccarde realizzate con della stoffa o con del nastro di raso avanzato da vecchie bomboniere.